Virali, ma mai per caso!

La condivisione di filmati è una pratica accessibile praticamente da tutti gli utenti che dispongono di una connessione internet, tramite qualsiasi dispositivo (computer, telefono…). Sono milioni i video che circolano sul web, ma solo pochissimi riescono a diventare dei veri e propri tormentoni del web.

Comprendere i meccanismi che permettono ad un video di divenire VIRALE, ovvero di diffondersi tramite la rete “autonomamente”, proprio con gli stessi meccanismi con i quali si diffonde un virus, può diventare di estrema importanza per le aziende che scelgno il marketing non convenzionale come pista per promuovere i propri prodotti, i marchi, la propria immagine, l’identità… ed uno sbaglio può causare una perdita di denaro e dunque una latenza di profitti.

Ecco 3 video tra i più “virali” di sempre.

Ma quali sono le caratteristiche che fanno diventare tale un video condiviso?

Una su tutte: il video deve essere BREVE. Nessuno ha voglia di perdere troppo tempo davanti ad uno schermo.

In più un’altra considerazione: lo strumento di maggior successo per diffondere un video è facebook, in assoluto il social network più utilizzato.

Ma ecco alune caratteristiche che deve possedere un filmato (www.ninjamarketing.it)

– Siate realistici, solo pochi annunci raggiungono il massimo successo;

– Creatività: è necessario un annuncio distintivo e coinvolgente; la creatività è la mission-critical per convincere le persone a guardare i tuoi video online;

– Non dimenticate, l’annuncio deve  essere fortemente associabile al brand per essere efficace;

– Prendete in considerazione la necessità di realizzare differenti strategie di posizionamento dei media in base alla natura del target di riferimento;

– Realizzate video che siano facili da trovare (denominazione semplice e considerate le ricerche video a pagamento);

– Integrazione degli altri media;

– Considerate se una celebrità si adatterà al vostro brand e aumenterà il potenziale di visibilità della pubblicità;

– Considerate il potenziale di un’idea per una campagna: è maggiore di quelle scartate?

– Diffondila il più possibile: più è diffusa una campagna, più persone raggiungerà, indipendentemente dalla velocità con cui passa.

In più ci sono tre ragioni psicologiche principali per cui gli utenti condividono un video sul web (www.digitaltimes.it)

1-      Emozione. Condividere le emozioni e i sentimenti è un bisogno umano primario. Se il vostro video cattura un’emozione che entra in risonanza con le persone, queste lo condivideranno, perché non condivideranno soltanto il video, bensì condivideranno l’emozione che gli ha suscitato. E’ importante quindi condirlo con una musica ed un montaggio evocativo.

2-      Identità ed espressione di sé. Dai libri che leggiamo, ai film che vediamo, alle canzoni che ascoltiamo, alle notizie che seguiamo, il contenuto che condividiamo sempre più definisce la nostra personalità. “Quando un individuo condivide un video, cosa sta dicendo, attraverso quel video, di se stesso?”. Il messaggio del video deve essere chiaro e deve essere qualcosa in cui le persone possano rispecchiarsi, che sia un riflesso del loro umore, della loro ironia, del loro stile, della loro tecnologia, dei loro gusti, dei loro interessi politici. Se gli utenti non vogliono identificarsi con il vostro video, non lo condivideranno

3-      Informazione. Le persone sono molto focalizzate sull’apprendimento e l’insegnamento. Se un video fornisce un contenuto informativo interessante ed innovativo, sarà senz’altro condiviso.

Insomma, virale si, ma mai per caso!

Annunci

Informazioni su Marco Vangelisti

Blogger, amante-studioso-esperto di marketing, comunicazione e social; creativo, motivato, ambizioso, ostinato e lunatico. Vedo il bicchiere mezzo pieno.

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Lascia un commento, ampliamo assieme gli orizzonti di questa discussione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: