Fiorello e Chiellini: Facebook e Twitter per avvicinarsi ai fans!

Era il 25 marzo 1925 quando l’ingegnere scozzese John Logie Baird diede dimostrazione, nel centro commerciale Selfidges di Londra, di che cosa avrebbe rappresentato la televisione, anche per gli anni a venire.

Da allora, con una storia che ha visto crescere il medium esponenzialmente, in Italia a partire dagli anni 50 con le prime trasmissioni, la televisione ha rappresentato un elemento centrale nella vita delle persone, modificandone abitudini, arredamento della casa e modo di vivere. I personaggi che ospitava venivano rappresentati come veri e propri miti, icone pressochè irraggiungibili e da idolatrare.

Facendo un salto mostruoso, e senza pretese di esaustività, eccoci ai giorni nostri, dove il web  (con l’avvento di internet) ha ridotto notevolmente la distanza con i miti televisivi, che improvvisamente si avvicinano al popolo e divengono persone “comuni”.

A completare l’opera ci stanno pensando i social network, attraverso i quali le persone possono seguire “da vicino” la vita e la quotidianità dei propri beniamini.

Lo ha capito la gente, ma ancora non è chiaro per le celebrità: solo alcuni hanno compreso la portata dei nuovi social, iniziando a sfruttarne le potenzialità per accrescere la propria popolarità.

Twitter e Facebook sono esempi lampanti di come alcuni protagonisti del nostro tempo stiano avvicinandosi ai propri fans, e creino un rapporto comunitario con essi.

Così accade che il difensore della Juventus Giorgio Chiellini porti i propri seguaci su facebook alla scoperta delle unicità che si vivono su un pulman di una squadra che si avvia allo stadio…

Accade che Fiorello stia diventando una vera e propria celebrità su twitter: lo showman siciliano ha iniziato a pubblicare sul sito di microblogging dal 1 settembre e in due settimane ha già pubblicato oltre 70 video girati ovunque. Nellultimo critica l’allenatore della propria squadra del cuore attraverso twitter, intervistando tifosi dell’inter in un bar di Roma: ecco il video dedicato a Skysport24 (link).

O anche un altro piccolo video con alcuni tifosi:

A mio avviso due modi però completamente diversi di usare i social: quello di Chiellini decisamente apprezzabile, quello di Fiorello beh, forse un po’ troppo insistente, partigiano, che stufa…

Ecco alcuni commenti di utenti di twitter:

Un modo divertente per usare i social o una trovata per promuovere e rilanciare la sua immagine in vista del programma che iniziarà in tv a novembre (“Buon Varietà)?

Annunci

Informazioni su Marco Vangelisti

Blogger, amante-studioso-esperto di marketing, comunicazione e social; creativo, motivato, ambizioso, ostinato e lunatico. Vedo il bicchiere mezzo pieno.

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Lascia un commento, ampliamo assieme gli orizzonti di questa discussione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: