Uno, nessuno, centomila: il dominio

Se vi sentite come il povero Vitangelo Moscarda di Pirallendiana memoria avete parzialmente ragione: le persone intorno a voi hanno una percezione dei vostri siti che è completamente diversa dalla vostra. Se il vostro sito manca di una identà comune e solida è probabile che una delle ragioni sia la scelta del nome del dominio.  Il nome, in questo caso, non rappresenta la morte (a differenza del Moscarda), ma un elemento identificativo solido che vi permette di congelare l’immagine del vostro sito.
La scelta di questo, dunque, rappresenta un elemento chiave di successo e sceglierlo correttamente è il passo più difficile da compiere. Quante idee avete in testa? Una, nessuna, centomila? Mettiamo qualche paletto e ancora di salvezza. Tutto poi sarà più semplice.

Iniziamo dicendo che la scelta del nome del dominio rappresenta un passo (non il primo) di una lunga lista di cose da fare in ambito SEM e SEO quando siamo alle prese con la costruzione di un sito e il suo posizionamento. Lista che vede senza ombra di dubbio, al primo posto, un’analisi del mercato e dei competitors mediante analytics. Come sempre segue una definizione della strategia e degli obiettivi, seguita da un’ottimizzazione on-site e off-page, passando poi per il web marketing e strategie SEM, finendo, nuovamente, con un’analisi dei risultati. Costruire un sito SEO friendly è una principale chiave di successo e i fattori che influenzano il posizionamento (ricordo che oggi è importante non più essere sul web, ma essere visibili sulla rete) possono essere divisi in due tronconi:

  • ON PAGE: tag tile, heading tag, struttura contenuti, anchor text, metatag, alt attribute, link, keyword density…
  • OFF PAGE: link popularity e link building, page rank, trust rank, tecniche SEM e SOM, scambio di link, advertising…

Il naming si colloca tra i fattori on page. Serve ancora qualche chiarimento però.

Come scegliere il nome di dominio?

  • BREVITA‘: <25 caratteri
  • MEMORABILITA‘: una, massimo due parole chiave che rimangono in mente
  • INCONFONDIBILE
  • COERENTE: coerenza con il nome aziendale, la mission, l’identità, il mercato di riferimento

Tutto qui?! Beh no. I motori di ricerca interpretano i trattini (-) come spazi. Per cui se inserisco nel nome del dominio due keywords separate da uno spazio avrò compiuto un ottimo passo per un miglior posizionamento (es: vangelisti-marketing.com). Tuttavia il trattino è sconsigliato perchè è più complesso da ricordare/trascrivere. Il massimo del massimo sarebbe riuscire a coniugare nel nome del dominio una parola chiave (Vangelisti) più un termine generico (marketing).  Esistono molti tools per la sceta dei domini (godaddy.com, makewords.com, domainfellow.com…), così come per la scelta delle keywords, un passo fondamentale in questo processo. Brevemente, occorre monitorare quali sono le keywords più impiegate dai competitor per il vostro target di riferimento, qual’è la popolarità delle keywords, quali sono più o meno facili da posizionare, scegliere keywords che non siano ne troppo specifiche ne troppo generiche (il Keyword effectiveness index è un indice con valore previsionale molto utile, che ci garantisce un’indicazione statistica sulla realistica capacità di ottenere un buon posizionamento per una keyword). Esistono moltissimi tools che vi aiutano in questo processo. Basta cercare su Google e il gioco è fatto, Pirandello permettendo. Ve ne indico qualcuno: compete.com, seodigger.com, spyfu.com, i tool di google come adwords, insight, trends, sktool, instant… e moltissimi altri…).

Advertisements

About Marco Vangelisti

Blogger, amante-studioso-esperto di marketing, comunicazione e social; creativo, motivato, ambizioso, ostinato e lunatico. Vedo il bicchiere mezzo pieno.

No comments yet... Be the first to leave a reply!

Lascia un commento, ampliamo assieme gli orizzonti di questa discussione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: