Ciak, si cambia: novità social

Il mondo dei social che cambia, nella forma e nel colore… è in trasformazione. No, non siamo nel 1999 e No, non sono Pierò Pelù (e neanche i Litfiba): però il mio corpo cambia uguale, più che altro la mia mente, pronta a ricevere gli aggiornamenti costanti che questo web iperattivo ci riserva ormai praticamente giornalmente. E allora facciamo un rapido resoconto, cercando di trarre qualche considerazione, focalizzando l’attenzione sui social network e la loro evoluzione recente.

  • INSTAGRAM

La social app per eccellenza non è più tale. Fa sorridere, ma se è pur vero che esistevano numerose applicazioni per navigare da desktop senza smartphone tra le pieghe di Instagram (Webstagram, Instush, Pinstagram, Gramfeed, Extragram… solo per citare alcuni dei servizi più famosi), in linea di massima l’uso di questo social di photosharing era prevalentemente via mobile. Invece non è (e non sarà) più così. Instagram ha annunciato la nascita dei profili. Collegandosi a instagram.com e mettendo di fianco il vostro nome utente, potete scoprire se è già attivo il vostro web account (ecco il mio profilo Instagram). Le funzioni rimangono più o meno le stesse fruibili da mobile, con la differenza che adesso esiste un vostro profilo ufficiale sul social da quasi 750 milioni di dollari (pagati da Facebook per accaparrarselo).

Ed proprio questo è un punto sul quale volevo soffermarmi. Questa foto vi ricorda nulla?

E’ il profilo di Barack Obama su Instagram. Assomiglia dannatamente al diario di Facebook, con le immagini in altro che ricordano la copertina della timeline di facebookkiana memoria, con nome utente e info di contatto. E sotto? Si scorrono le foto proprio come su una timeline, ma del resto il successo di Pinterest aveva già gridato al mondo che questo era il design web per i social da seguire. Ad ogni modo, vediamo di capire che cambiamenti comporta questa novità. In principio va subito detto che il popolo di Instagram chiedeva a gran voce, da tempo, un accesso da scrivania. Inoltre questo tipo di scelta va nettamente in favore dei brand, che hanno enormi possibilità di marketing che si spalancano davanti ai loro occhi, soprattutto sul fronte engagement. Infine son convinto che questo non farà altro che accrescere la socialità di un social che, essendo “relegato” in forma di app, vedeva la sua ottimizzazione ridotta da una forma limitante di manifestazione sociale (anche se son convinto che molti lo preferivano come social app).

  • FACEBOOK

Di riflesso, Facebook (che sta giocando in casa), anticipa Twitter e lancia a sua volta (dopo che l’uccellino lo aveva annunciato) i filtri per le foto dall’app.

Tutto questo cosa significa? Beh, vista la portata enorme del photosharing, Facebook ha incorporato la killer app di Instagram e ha trasformato Instagram in un social a 360°. Praticamente si è comprata un social network acquistando solo una social app (con 14 milioni di utenti ATTIVI).

Ma le novità di facebook non finiscono qui: se nell’ultima versione mobile ha incorporato anche la chat (le funzioni di Facebook Messanger) e se abbiamo già parlato tra i fogli di questo blog del cambio di edgerank, vorrei sottolineare 2 cambiamenti recenti del social di Zuckerberg degne di considerazione.

La prima riguarda le sponsored stories, ed è correlata in modo sostanziale al cambio di algoritmo per la visualizzazione dei post (ne ho parlato su Marketing Arena). Mediante micropagamenti è possibile far si che il proprio aggiornamento rimanga in cima allo streaming delle notizie, senza farlo scomparire nel nulla dopo poco, aumentando considerevolmente il reach per ogni singolo post.

La seconda ha a che fare con i Facebook Gifts. Disponibili anche da mobile, Facebook si da al social commerce. Una delle pratiche più diffuse è scambiarsi gli auguri tra amici virtuali e non: beh, cosa di meglio per le loro tasche di offrire la possibilità di fare un vero e proprio regalo d’impulso, senza uscire dalla piattaforma. Si può scegliere se pagare subito o solo dopo una volta che il destinatario avrà accettato: niente cambia la sostanza, ovvero che si è creato il supermarket più esteso del mondo. Infine, e ad esso correlato, c’è l’aspetto relativo alle donazioni, attivate a favore delle Organizzazioni No Profit, per permettere a tutti di fare un dono etico a una delle Organizzazioni convenzionate.

  • TWITTER

Di certo l’uccellino non se ne sta a guardare. Ecco i flitri fotografici di twitter: direttamente dall’applicazione mobile e tablet si potranno modificare gli effetti sulle foto per poi pubblicarle modificandole direttamente sul social, senza ricorrere ad applicazioni esterne. Questa mossa ci fa capire come Instagram sia stato lungimirante, in quanto ha massimizzato i suoi profitti vendendosi a Facebook quando sapeva benissimo che la sua peculiarità (photosharing editate) sarebbe stata incorporata dai maggiori social.

Inoltre, anche se questa è un’indiscrezione bella e buona, sembra proprio che ci sarà un cambiamento strutturale: twitter dovrebbe introdurre un algoritmo che è in grado di prevedere i trends di 90 minuti dalla sua uscita. La cosa ha una portata rivoluzionaria, in quanto le implicazioni di marketing che ne derivano sono molteplici, così come le possibilità di guadagno della piattaforma, che potrebbe far fruttare, di conseguenza, questa sua capacità futurista per vendere letteralmente la cosa alle aziende.

Infine, se il rendere più semplice l’integrazione con i blog era una novità dovuta, introdurre il twitter-diario non lo era (strettamente parlando). Invece da circa un mese è possibile modificare l’header del proprio profilo, accrescendo le possibilità di miglioramento grafico e personalizzazione, con la conseguente gioia dei brands, che vedono accrescere le possibilità di interazione e coinvolgimento dei followers. Una novità che è in linea con gli sviluppo di Google+ e di Facebbok timeline, che avvicina graficamente i social (sotto la foto del mio header su twitter)

  • LINKEDIN

Di certo il social professionale per eccellenza non sta a guardare. Da tempo ha annunciato l’introduzione dei nuovi profili graficamente ridisegnati. Ma se la vostra pagina comparirà agli altri molto similmente a come si presenta un biglietto da visita, le novità introdotte vanno ben oltre, toccando aspetti come l’editing (sensibilmente semplificato e migliorato), una sezione “attività recenti” (nell’ottica di creare e stimolare nuove conversazioni e interazioni), la possibilità di raccontare in modo più esplicativo e persuasivo il nostro percorso professionale, insight più approfonditi (di se stessi e degli altri) e una nuova veste per raccomandazioni, collegamenti e gruppi (vi consiglio un post su NinjaMarketing per approfondire la questione specificatamente).

Quello che mi preme sottolineare è la svolta social-relazionale del social network più impersonale e austero di tutti. Si mettono al centro le relazioni, i collegamenti, le interazioni. Tutto pare più semplice, dinamico, fluido… social. Non mi soffermo su altre due novità un po’ meno recenti, ma comunque decisamente considerevoli, come l’endorsement e le nuove company page per il semplice fatto che trovate un’ampia sitografia se cercate su Google queste due Keywords: magari vi lascio due links: uno sugli endorsements e uno sulle nuove Company Pages.

Ah, ci sarebbe anche la questione dei followers: una nuova funzione del social permette infatti restare aggiornati sulle news messe online dagli “influencers” pur senza averli come collegamenti. Niente male eh…

Mi fermo qua, sia perchè se siete arrivati in fondo sicuramente avete già letto abbastanza. Ma vi segnalo brevemente qualche altra novità con qualche link, per chi fosse interessato:

Sicuramente mi sfugge qualche novità, segnalatela pure 🙂

Annunci

Informazioni su Marco Vangelisti

Blogger, amante-studioso-esperto di marketing, comunicazione e social; creativo, motivato, ambizioso, ostinato e lunatico. Vedo il bicchiere mezzo pieno.

22 Risposte a “Ciak, si cambia: novità social”

  1. Hi, i feel that i saw you visited my web site thus i came to return the favor?
    .I am attempting to find issues to improve my
    site!I suppose its adequate to make use of some of your ideas!
    !

  2. Sometimes, the software to be installed is compressed in
    a. It is not air, water or food, it is the computer without which our
    life will come to stand still. Shut total unimportant programs when your notebook depending on Hp Compaq NC6320
    Battery pack as major power resource.

  3. Intagram Followers! Instagram has over a hundred Million end users,
    which is naturally a lot! Now don’t you would like that a handful of
    thousands of the one hundred+ Million users would adhere to you??

    It cant be that tough to attain this contemplating the mass quantity
    of consumers that use Instagram.

    That is why I am instructing you all how to get unlimited Instagram followers!

    I have created this exclusive device which will permit you to receive
    a mass sum of followers in a short quantity of time.

    I will be supplying this to the local community out there for everybody to use!!
    To get your Instagram Followers, you will require to download the program from the website link beneath (virus scan is supplied beneath)
    When you have downloaded it, you will just need to have to stick
    to the brief tutorial I have manufactured below!
    Once you have completed that, you will be one particular phase closer to getting
    1000’s of Followers!!

  4. You cause it to look not thay hard with your display even so locating this matter to get essentially the one thing which i believe We would never fully grasp. Seems like also complex as well as broad in my situation. I’m looking frontward in your up coming put up, Let me make an effort to purchase the understand of it!

  5. Hi! I’ve been following your blog for a while now and finally
    got the courage to go ahead and give you a shout out
    from Austin Tx! Just wanted to say keep up the excellent job!

  6. You really make cod ghosts prestige hack tool seem really easy with your presentation but
    I to find this subject be really one thing which I I’d by no means understand.
    It seems too complicated and extremely broad for me. I’m having a look ahead on your next put up , I will hold of it!

  7. We are a group a group of volunteers and starting a brand new scheme
    in our community. Your website provided us with helpful helpful information and work on .

    You have made ​​an impressive task and our all the community will probably
    be thankful to you .
    Definitely Account which you said . Your favorite justification seemed to
    be at the internet simple thing to keep in mind of
    . I tell you , i definitely get annoyed others folks think concerns clear that not recognize about .
    You controlled and out on all managed to hit
    the nail on the top without having side-effects , people cAN could take a signal.
    Will probably be back to get more. Thank you

  8. We are a flock a group of volunteers and starting a brand
    new scheme in our community. Your website provided us with helpful helpful and work on .
    You have a formidable job and our all the community will grateful to you .

    Unquestionably imagine which you said . Your favorite reason seemed
    to be on the net easy thing to be mindful of .
    I tell you , i definitely annoyed think issues clear that not recognize
    about . You controlled and also defined on all managed to hit the nail on the top without having side effect , others could take a
    signal. Will probably be back to get more. Thank you

  9. I am sure this article has touched all the internet visitors, its really
    really pleasant post on building up new weblog.

  10. Thank you for the auspicious writeup. It in fact was a amusement account it.

    Look advanced to far added agreeable from you! However, how could
    we communicate?

  11. Very rapidly this web site will be famous among all
    blog people, due to it’s nice posts

  12. Hi all, here every person is sharing these kinds of familiarity, therefore
    it’s pleasant to read this weblog, and I used to visit this weblog daily.

  13. Can you tell us more about this? I’d want to find out more details.

  14. Which one is your favorite? For example run 30 seconds as fat
    loss xl fast as the others did – the infrared sauna.
    Maybe you fat loss xl have always been looking for.
    I know when I first learned and tried fat loss xl this method it surprised me.
    There are a variety of programs, but still not achieve
    what they had set out to do this you use specific affirmations that relate to weight loss and lifestyle changes.

  15. I am now not certain where you’re getting your information, but great topic.

    I needs to spend a while learning more or figuring out more.
    Thanks for wonderful info I was searching for this info for my mission.

  16. Hello there! Do you use Twitter? I’d like to foollow you iif thqt would
    be ok. I’m undoubtedloy enjoying your blog and look forward tto new
    updates.

  17. this blog is fine but really all i care about is that the rolling stones are the greatest band of all time

  18. Although some people may complain about how they do not
    have time to exercise, it is actually simpler than they may think.
    Siddha Waterfront offers 2 and 3 BHK Apartment with various sizes 855 sq ftto 1225 sq ft with great Amenities.
    Because unless it affects my ability to live out my purpose in life, it does not affect
    my reality.

  19. Excellent blog! Do you have any hints for aspiring writers?
    I’m planning to start my own site soon but I’m a little lost on everything.
    Would you advise starting with a free platform like WordPress or
    go for a paid option? There are so many choices out there that I’m totally confused
    .. Any recommendations? Thanks!

  20. ¿Por donde seria posible encontrarme un poco mas poosteo referente a
    el contenido? Me ha apasionado sobradamente.

  21. You can definitely see your expertise in the article you
    write. The arena hopes for even more passionate writers such as you who are not afraid to
    say how they believe. Always go after your heart.

Trackback/Pingback

  1. Novità social: una panoramica | VANGELISTI MARKETING - dicembre 14, 2012

    […] avevamo già parlato di facebook gifts, sponsorizzazioni, microdonazioni, una novità dell’ultima ora è che il social di Mark Zuckerberg ha deciso di seguire la […]

Lascia un commento, ampliamo assieme gli orizzonti di questa discussione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: