Archive | pubblicità RSS feed for this section
Mi piace la pubblicità

Una pubblicità solo per me

La pubblicità dispone di tutti gli strumenti per fare definitivamente il salto di qualità. Può diventare una cosa utile, una cosa bella, una cosa amata. E chi, ogni giorni, investe tempo e risorse ha il dovere di farla diventare tale. Per sè e per il suo lavoro. Per gli utenti e per il suo pubblico. […]

Continua a leggere
Lente ingrandimento su Google

Matrimoni, social, contenuti e new business: vi siete persi qualcosa?

Lo ammetto, era un po’ che non scrivevo. Mi siete mancati. Voi, il blog e le parole. Faccio una promessa: il 2015 sarà l’anno del rilancio. Intanto vi aggiorno su un po’ di articoli interessanti che ho scritto in giro. Ci vediamo presto. Buona lettura! Matrimonio 3.0? Arriva il social media “marriager” I social media […]

Continua a leggere
abbey road

Abbey Road: fail, humor e marketing.

8 agosto 1969: i Beatles si fanno scattare la famosa foto sulle strisce pedonali di Abbey Road, per la copertina dell’omonimo album che diventerà una delle più significative della storia del Rock. Chiunque sia stato a Londra ha visitato Abbey Road e nei nostri Hard Disk trova spazio una foto dell’attraversamento pedonale per antonomasia. E […]

Continua a leggere
fattoria degli animali

La fattoria degli Animali negli spot TV

Il titolo è preso in prestito dal romanzo satirico di Orwell, La fattoria degli animali, ma non parleremo di rivoluzione russa e comunismo, di condizione umana e di morali. Non è un’allegoria, ma semplicemente una riflessione. Prima però guardiamoci questi tre celebri spot: Molti brand, da sempre, sfruttano l’immagine antropomorfa degli animali per promuovere i […]

Continua a leggere
Immagine 13

L’unico brand che conta non è un brand. O forse si.

Risale a pochi giorni fa la pubblicazione dei 100 maggiori brands internazionali da parte di Interbrand: Pochi però sanno come questa classifica viene stilata. Aiutiamoci con questo video: Dunque questi sono i 100 brands che più creano differenziazione (con i competitors), identificazione e valore (per noi), influenzando le scelte dei consumatori e creando fedeltà al […]

Continua a leggere
Immagine 14

La (nuova) pubblicità che cambia il mondo

Vedere per credere. Credere per amare.  Amare per condividere. Condividere per vendere. Questo è senza dubbio il nuovo percorso di vendita che seguono i grandi brand per rimanere leader nel loro mercato. Trasformarsi in lovemarks, distribure un punto di vista sul mondo, generare una visione partigiana, rincorrere il big ideal. Mettere sul piatto creatività, intelligenza, originalità. […]

Continua a leggere
Immagine 19

Tecnologia, opportunità e marketing esperenziale

Si parla troppo spesso di strategie digital e social, che sembrano essere diventate il core delle nuove campagne di marketing e comunicazione. Si tende a ridurre tutte le azioni strategiche al mero utilizzo dei nuovi media e dei social media, senza considerare la realtà dei fatti. La nuova tendenza, il marketing dell’oggi è in realtà […]

Continua a leggere
Immagine 20

Contest, leve di marketing e stipendi da parlamentari

Si può diventare miliardari senza avere un lavoro?! Si può vivere alla giornata?! Ebbene sì. Ho fatto un rapido calcolo: partecipando a tutti i contest aperti, mensilmente, si può arrivare a guadagnare meglio di un calciatore, un politico, una soubrette! Ecco, di seguito, un elenco di alcune delle piattaforme più importanti dove è possibile ricercare […]

Continua a leggere
Immagine 22

Trend e attualità: in una parola marketing

Google reader, feed, aggiornamenti mail, ricezione news letter, corsi online… si fa di tutto per cercare di rimanere aggiornati verso un universo, quello del marketing e della comunicazione, che muta ad una velocità pressochè disarmante e che evolve e si aggiorna quotidianamente. Cerchiamo di trarre le fila di questa prima parte del 2012, stilando un […]

Continua a leggere
Immagine 24

Facebook, l’asso pigliatutto e la regola del vile

Conoscete l’asso piglia tutto, il famoso gioco di carte simile alla scopa, con la variante che calando un asso si prende tutto quello che c’è sul banco? Facebook è quell’asso e non si ferma più: dopo aver comprato Instagram per “qualche spicciolo”, i suoi assi piglia tutto (by by social di photo sharing?!), adesso lancia […]

Continua a leggere